News

  • Controlli ispettivi sulla tutela da fumo passivo

    25 gennaio 2013
    444 Views

    Da fonte autorevole ci arriva la notizia che il PISLL della ASL10 (Firenze) ha pochi giorni fa avviato una serie di controlli ispettivi in tutte le attività, incluse quelle industriali, onde verificare il rispetto delle disposizioni in materia di fumo passivo.
    A tale proposito rammentiamo a Clienti e lettori che l’art. 51 della Legge 3/2003 e successivi decreti attuativi hanno imposto il divieto di fumo in tutti i locali chiusi, pubblici e privati, con adeguata segnalazione del divieto, indicazione della sanzione e di un responsabile per l’osservanza del divieto all’interno del locale.
    Inoltre, in materia di sicurezza e salute sul lavoro, il D.Lgs. 81/2008 e la giurisprudenza costante hanno ormai qualificato il fumo passivo come rischio, essendone ormai scientificamente dimostrato il nesso di causalità tra esposizione e danno alla salute. Ne deriva che al rischio fumo passivo dovranno venire indirizzate tutte le attività tese alla valutazione del rischio, eliminazione o riduzione dello stesso, informazione dei lavoratori e controllo sugli stessi.
    (per approfondimenti: pagina dello SPISAL – ULSS 20 Verona)

    Invitiamo dunque a verificare con particolare diligenza l’ottemperanza alle disposizioni normative all’interno dei locali di lavoro, e restiamo a disposizione per ogni assistenza in ordine alle attività connesse.

    Continue Reading
  • Strutture Turistico-Ricettive e Termali: Prevenzione Legionellosi e Corso di Formazione ad hoc

    Desideriamo porre l’attenzione su una tematica che dai nostri riscontri statistici risulta sottopesata nelle strutture turistiche ricettive e termali: la prevenzione della diffusione della legionellosi. (altro…)

    Continue Reading
  • promemoria: formare necesse est!

    7 gennaio 2013
    380 Views

    Alla data odierna che per alcuni segna il ritorno sul lavoro dalle vacanze di fine anno, e dunque il primo impegno lavorativo del 2013, vogliamo tornare a sensibilizzare sulla centralità dell’obbligo di formazione e aggiornamento quinquennale che grava sulle aziende nei confronti dei propri lavoratori, datore-RSPP, nonché dirigenti e presposti.
    Il quadro normativo è già da tempo definito tramite l’accordo del 21 dicembre 2011 in Conferenza Permanente Stato-Regioni, e le disposizioni sono già effettive, ma per il 2013 si prevede sin da fine gennaio la piena entrata a regime del sistema, e dunque una verosimilmente maggiore capillarità delle verifiche di adempimento.
    A tale proposito alleghiamo qui, ed estendiamo a tutti, una ns. breve circolare informativa.
    (file: formazione2011 – formato pdf – clicca qui per scaricare).

    I nostri uffici amministrativi restano a disposizione per ogni chiarimento o richiesta.

    Continue Reading
  • Autocertificazione per le microimprese: proroga semestrale

    2 gennaio 2013
    357 Views

    Come previsto da molti è arrivata la proroga semestrale del termine di decadenza per le autocertificazioni sostitutive del DVR nelle microimprese che occupano fino a dieci lavoratori (art. 29 comma 5 D.Lgs 81/2008). Le autocertificazioni resteranno dunque possibili e valide fino al 30 giugno 2013 31 maggio 2013; uno slittamento certamente utile per colmare possibili vuoti normativi e soprattutto per poter meglio assimilare dispositivi e modelli delle procedure standardizzate di cui abbiamo parlato all’articolo precedente.

    Per ulteriori dettagli della modifica (art. 1 comma 388 della cd. Legge di stabilità) si rinvia per ora a questa pagina di PuntoSicuro.

    Cogliamo l’occasione per augurare a Clienti e lettori del blog un 2013 sereno e sempre più all’insegna della sicurezza sul lavoro, tema evidenziato anche dal Presidente Napolitano nel suo discorso di fine d’anno.

    Fitness Terapic Center s.r.l.

    Continue Reading